ENNIO FERLAZZO

ENNIO FERLAZZO

Dott. Ennio Ferlazzo esperto in:

Riabilitazione ortopedica – Scoliosi – Traumatologia sportiva – Posturologia – Onde d’urto – Lombalgia

Perchè è un medico di prim'ordine

Il Dott. Ennio Ferlazzo è esperto in Medicina Fisica e Riabilitazione. Attualmente è il Responsabile dell’Unità Operativa e dell’Ambulatorio di Recupero e Rieducazione Funzionale presso la Clinica COT – Cure Ortopediche Traumatologiche di Messina.

È specialista in patologie vertebrali, disabilità motorie, diagnosi e trattamento della scoliosi in adolescenza. Si occupa anche di trattamento del dolore di origine muscoloscheletrica e delle algie muscoloscheletriche e di recupero funzionale dell’atleta dopo un infortunio. Negli anni ha maturato una grande esperienza nel campo della riabilitazione ortopedica post-protesica di anca, ginocchio e spalla per una più rapida ed efficace ripresa del paziente.

Esperienza Professionale
  • Responsabile dell’Unità Operativa di Riabilitazione presso la Clinica COT – Cure Ortopediche Traumatologiche di Messina (oggi)
  • Responsabile dell’Ambulatorio di Recupero e Rieducazione Funzionale presso la Clinica COT – Cure Ortopediche Traumatologiche di Messina (oggi)
  • Fisiatra di riferimento nel poliambulatorio COT di Lipari dove visita settimanalmente

Altre aree di lavoro

  • Tecarterapia
  • Onde d’urto
Risultati Accademici
  • Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Messina (1999)
  • Specializzazione in Medicina Fisica e Riabilitazione presso l’Università degli Studi di Messina (2003)
  • Corso di Perfezionamento in Medicina Manuale relativa alle Patologie Vertebrali presso l’Università degli Studi di Siena (2004)
  • Corso in Recupero delle Disabilità Motorie e in Diagnosi e Trattamento della Scoliosi in adolescenza
  • Corso in Trattamento del Dolore di origine Muscoloscheletrica e delle Algie Muscoloscheletriche
  • Corso in Recupero Funzionale dell’atleta dopo un infortunio
Pubblicazioni e Conferenze

Relatore al Congresso intitolato “Nuovi orizzonti nella chirurgia protesica di anca e spalla” (2016)

Lingue

Italiano