ENNIO FERLAZZO

ENNIO FERLAZZO

Dott. Ennio Ferlazzo esperto in:

Riabilitazione ortopedica – Scoliosi – Traumatologia sportiva – Posturologia – Onde d’urto – Lombalgia

Perchè è un medico di prim'ordine

Il Dott. Ennio Ferlazzo è esperto in Medicina Fisica e Riabilitazione. Attualmente è il Responsabile dell’Unità Operativa e dell’Ambulatorio di Recupero e Rieducazione Funzionale presso la Clinica COT – Cure Ortopediche Traumatologiche di Messina.

È specialista in patologie vertebrali, disabilità motorie, diagnosi e trattamento della scoliosi in adolescenza. Si occupa anche di trattamento del dolore di origine muscoloscheletrica e delle algie muscoloscheletriche e di recupero funzionale dell’atleta dopo un infortunio. Negli anni ha maturato una grande esperienza nel campo della riabilitazione ortopedica post-protesica di anca, ginocchio e spalla per una più rapida ed efficace ripresa del paziente.

Esperienza Professionale
  • Responsabile dell’Unità Operativa di Riabilitazione presso la Clinica COT – Cure Ortopediche Traumatologiche di Messina (oggi)
  • Responsabile dell’Ambulatorio di Recupero e Rieducazione Funzionale presso la Clinica COT – Cure Ortopediche Traumatologiche di Messina (oggi)
  • Fisiatra di riferimento nel poliambulatorio COT di Lipari dove visita settimanalmente

Altre aree di lavoro

  • Tecarterapia
  • Onde d’urto
Risultati Accademici
  • Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Messina (1999)
  • Specializzazione in Medicina Fisica e Riabilitazione presso l’Università degli Studi di Messina (2003)
  • Corso di Perfezionamento in Medicina Manuale relativa alle Patologie Vertebrali presso l’Università degli Studi di Siena (2004)
  • Corso in Recupero delle Disabilità Motorie e in Diagnosi e Trattamento della Scoliosi in adolescenza
  • Corso in Trattamento del Dolore di origine Muscoloscheletrica e delle Algie Muscoloscheletriche
  • Corso in Recupero Funzionale dell’atleta dopo un infortunio
Pubblicazioni e Conferenze

Relatore al Congresso intitolato “Nuovi orizzonti nella chirurgia protesica di anca e spalla” (2016)

Lingue

Italiano

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti ma non di profilazione, in quanto necessari al suo funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella informativa sui cookie. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra informativa estesa Cookie policy